Assistenza clienti: support@twodots.it | TRASPORTO GRATUITO PER ORDINI SUPERIORI AI 200,00€
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Migliori droni per bambini, guida all’acquisto

08/10/2018

Scopri quali sono i migliori modelli di droni per bambini


​​​​​​​Da sofisticati dispositivi altamente tecnologici e ultra costosi, che venivano impiegati solo in casi rari e speciali, i droni sono diventati strumenti alla portata di tutti, utilizzati sia in molteplici ambiti professionali che per scopi ludici, come nel caso dei droni per bambini. Se hai deciso di acquistare un drone per il tuo bambino o di regalarne uno al figlio di un amico, probabilmente questa guida all’acquisto dei migliori droni per bambini potrebbe tornarti utile.


La sicurezza prima di tutto

Prima di regalare un drone ad un bambino, e soprattutto, prima di farglielo usare, è opportuno imparare le norme di sicurezza per il suo utilizzo, se non le si conosce già.


Droni giocattolo: cosa dice l’ENAC

L’ENAC fa una distinzione precisa tra i droni giocattolo veri e propri e gli aeromodelli destinati a essere usati da ragazzi di età uguale o superiore ai 14 anni, che possono anche avere una funzione semi-professionale. Per l’ENAC, i droni giocattolo sono degli aeromobili senza pilota che sono destinati all’uso da parte di bambini di età inferiore ai 14 anni e sono perciò esentati da qualsiasi tipo di restrizione. Tutti gli altri quadricotteri, cioè gli aeromodelli radiocomandati che riportano la dicitura 14 +, sono soggetti alle regole e restrizioni previste per i droni che vengono utilizzati per fini ludici.


Quali sono le regole?

Riepilogando velocemente le disposizioni dell’ENAC in materia di utilizzo di droni a scopo ricreativo, dobbiamo ricordare che possono essere utilizzati solo all’aperto, lontano da edifici, assembramenti di persone, alberi e altri ostacoli, in zone che sia distanti almeno 5 chilometri da un aeroporto. Il raggio d’azione, per questi droni, deve essere limitato ai 200 metri in orizzontale e ai 70 metri in altezza; il dispositivo non va mai perso di vista, anche se è dotato di pilota automatico.


Mai da soli

Un drone non è esattamente come una macchinina radiocomandata, con cui divertirsi a fare le gare di velocità con gli amici, ma un piccolo aeromodello piuttosto difficile da pilotare, che deve essere sempre utilizzato sotto la supervisione di un adulto, per evitare che arrechi danni alle cose o alle persone.


Droni per bambini: caratteristiche principali

Prima di parlare dei modelli e dei tipi di droni più adatti per essere usati dai bambini, vediamo quali sono le caratteristiche principali che distinguono i quadricotteri giocattolo, o comunque destinati ad essere pilotati da giovani piloti, da quelli per adulti o professionali.


Non solo outdoor

Alcuni tipi di droni giocattolo hanno la caratteristica principale di poter essere utilizzati non solo all’aperto, ma anche in ambienti chiusi. La stessa cosa vale anche per alcuni modelli di mini-droni adatti per l’uso dai 14 anni in poi.


Struttura robusta e resistente

Che si tratti di un quadricottero dalle dimensioni normali o di un mini drone, la sua struttura deve essere robusta e resistente. Specialmente se lo si utilizza per la prima volta, infatti, anche se si mantiene una velocità ridotta e lo si fa volare in un grande spazio aperto, non è insolito che il drone vada a colpire qualcuno degli ostacoli che si trova di fronte.


Sistema di pilotaggio semplice e intuitivo

La parola chiave, per un quadricottero destinato ad essere usato dai giovani piloti in erba è semplicità. Un drone per bambini, specialmente se alle prime armi, deve avere pochi comandi, semplici da capire e mettere in pratica. Una funzione di avvio facile, che offra una maggiore assistenza nella fase di decollo, è una delle caratteristiche fondamentali di un drone per bambini. Ad essa si deve aggiungere una facilità di pilotaggio che consenta di mantenere stabile il drone mentre si trova in volo.


Protezione per le eliche

È importante che un drone per i piccoli piloti, specialmente se principianti, sia dotato di una buona protezione per le eliche. In caso non ne sia già munita, la si può acquistare a parte e montarla, in modo da assicurare la massima protezione alle pale.


Prezzi bassi

I droni per bambini e ragazzi che si trovano in commercio hanno la caratteristica di essere piuttosto a buon mercato. Sebbene alcuni modelli, con caratteristiche più sofisticate come la presenza di fotocamera e videocamera integrata non siano propriamente economici, i quadricotteri piccoli, di livello base, hanno prezzi davvero abbordabili. In generale, il costo dei droni per bambini e ragazzi va dai 20 fino ai 50/60 euro.


Droni per bambini: i migliori modelli

Adesso che abbiamo visto quali sono le caratteristiche che non devono mancare a un drone per bambini, cerchiamo anche di capire quali sono i modelli in vendita più adatti per il bambino o il ragazzo per cui lo acquisterete.


Droni giocattolo di modello base

Solitamente i quadricotteri di modello base hanno queste caratteristiche:
  • sono piccoli e leggeri;
  • le batterie hanno poca autonomia (non tengono la carica per più di 10 minuti);
  • hanno paraeliche integrati o forniti in dotazione, da montare prima di utilizzare il drone;
  • non possono volare troppo lontano dal radiocomando;
  • pilotarli è davvero semplice e intuitivo.


Droni giocattolo con fotocamera

Sono la maggior parte dei droni giocattolo che si trovano in commercio, e sono molto ambiti. Hanno prezzi un po’ più elevati rispetto ai modelli base, ma risultano anche più divertenti per i bambini:
  • si può trattare sia di modelli di drone nano che di quadricotteri di grandi dimensioni;
  • sono dotati di una fotocamera e di una videocamera che consente di realizzare filmati amatoriali;
  • possono essere dotati di wifi, per collegare la telecamera allo smartphone.


Quadricotteri per ragazzi dai 14 anni

Con questi modelli, che iniziano ad avere prezzi piuttosto alti, si esce dal mondo dei droni giocattolo. In questo caso, infatti, parliamo di droni per piloti principianti, la cui facilità di utilizzo li rende adatti anche ad essere pilotati da ragazzi che abbiano compiuto almeno 14 anni. Ecco quali sono alcune delle loro caratteristiche principali:
  • hanno maggiori funzionalità rispetto a quelli giocattolo e una tecnologia più avanzata;
  • sono un po’ più complicati da pilotare;
  • i modelli più sofisticati possono essere dotati di GPS, per ottenere una maggiore stabilità anche quando c’è vento;
  • possono avere videocamere e/o fotocamere integrate da collegare agli smartphone o ai tablet tramite wifi, per realizzare fantastiche riprese aeree;
  • possono essere dotati di luci di navigazione al led;
  • hanno una maggiore autonomia (fino a 20 minuti).


I droni Twodots adatti a bambini e ragazzi

Anche sul nostro sito sono presenti alcuni modelli di drone con cui i tuoi bambini e ragazzi possono giocare e divertirsi. Ecco quali puoi scegliere:


Kolibri

Rif: SKU TDFT0001 Kolibri è il modello di drone nano di Twodots. Piccolo, leggero e compatto, si tratta di un drone portatile davvero semplice da pilotare, grazie al controller compatto e ai comandi intuitivi. Ecco quali sono le sue principali caratteristiche:
  • ha dimensioni minime;
  • può volare fino a una distanza di 20 metri;
  • è adatto all'uso sia in ambienti chiusi che all’aperto;
  • piccolo e leggero, lo si manovra facilmente in tutte le fasi di volo, dal decollo all’atterraggio;
  • può “camminare” sul pavimento o sulle pareti, grazie al set di ruote rimovibili fornito in dotazione;
  • il radiocomando funziona con a batterie AA, mentre il drone è dotato di una batteria ricaricabile che si ricaricano velocemente tramite cavo USB;
  • è dotato di luci a LED;
  • monta un giroscopio stabilizzatore a 6 assi;
  • ha un prezzo conveniente;
. è disponibile in 2 versioni di colori differenti.


Sparrow 2

Rif: SKU TDFT0003 Il drone Sparrow 2 della gamma Twodots Technology è il quadricottero ideale per i ragazzi che vogliono avvicinarsi al mondo dei droni. Vediamo perché:
  • il controllo del drone è facile e intuitivo, grazie al telecomando dotato di pochi e semplici comandi;
  • può volare sia in casa che all’aperto per non più di 15 metri;
  • può volare per circa 5 minuti;
  • monta una fotocamera ad alta risoluzione per scattare foto e realizzare riprese amatoriali;
  • è dotato di luci a LED direzionali;
  • con i suoi 4 motori, può effettuare evoluzioni davvero spettacolari;
  • ha un prezzo contenuto, che non supera i 50 euro.
Eccoci giunti in fondo alla nostra guida sui migliori droni per bambini! Speriamo di averti aiutato a chiarirti le idee e a scegliere il drone più adatto per i tuoi bambini. Non ti resta altro da fare che acquistare il drone che ti sembra più adatto e iniziare a farlo volare!


Qualità garantita
soddisfatti o rimborsati
Pagamento sicuro
diverse modalità disponibili