Assistenza clienti: support@twodots.it | TRASPORTO GRATUITO PER ORDINI SUPERIORI AI 200,00€
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Monopattino elettrico per adulti: cos'è e come sceglierlo

18/10/2018

Hai nostalgia del monopattino che avevi da bambino e vuoi provare di nuovo l'ebbrezza di salire su uno di questi mezzi? Con un monopattino elettrico per adulti non solo potrai divertirti e ricordare i vecchi tempi, ma avrai anche un mezzo di trasporto alternativo ed ecologico per andare al lavoro.

Se stai considerando l'acquisto di un monopattino elettrico per adulti, per te stesso o per fare un regalo a qualcuno, continua a leggere la nostra guida, e troverai tutte le risposte alle tue domande!

 

Monopattino elettrico per adulti: come funziona


Scendiamo più nel dettaglio e cerchiamo di scoprire insieme cos'è, esattamente, un monopattino elettrico, com'è fatto e quali sono gli obblighi di legge da rispettare per poterlo utilizzare senza incorrere in sanzioni e senza creare pericolo per sé e per gli altri.

 

Cos'è un monopattino elettrico?

Un monopattino elettrico non è altro che un monopattino dotato di un motore elettrico, che gli consente di muoversi autonomamente. A differenza dei monopattini a funzionamento meccanico, può raggiungere velocità anche piuttosto elevate (comunque inferiori ai 50 km orari) senza troppa fatica da parte del guidatore.

La modalità di utilizzo, invece, è praticamente uguale a quello di un monopattino tradizionale: ci si sta sopra in piedi, reggendosi al manubrio per mantenersi in equilibrio. L'unica differenza è che non sta a noi dare la spinta per farlo funzionare: a quello ci penserà il motore!

Si tratta di un mezzo che ha tutto il potenziale per creare una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la mobilità urbana e il modo di spostarsi in città.

 

Monopattino elettrico per adulti: una scelta green


Come abbiamo detto, un monopattino elettrico per adulti è ben più di un semplice giocattolo o di un passatempo. Certo lo si può utilizzare per divertimento nel tempo libero, per trascorrere del tempo all'aria aperta, ma anche per effettuare brevi spostamenti. La presenza di un motore elettrico lo rende anche un mezzo ecologico, ideale per contribuire ad abbattere i livelli di inquinamento.

Insomma, per le sue caratteristiche, il monopattino elettrico può essere considerato come una valida alternativa all'automobile per coloro che devono raggiungere un posto di lavoro che non si trovi a grande distanza dalla loro abitazione o andare a fare piccole commissioni. Specialmente durante la bella stagione, si può lasciare a casa l'auto e partire con il proprio monopattino, evitandosi così lo stress di perdere tempo prezioso bloccati nel traffico. Si tratta di una scelta green, perfetta per gli amanti dell'outdoor, che porterà benefici a noi stessi e all'ambiente.

Dal momento che il loro motore non inquina, inoltre, se omologati, questi veicoli possono essere utilizzati anche nelle zone a traffico limitato, dove potrebbero circolare solo i pedoni. Un grande vantaggio per chi è sempre in movimento deve spostarsi di frequente e in modo rapido in queste aree!

 

Come scegliere il monopattino elettrico giusto?

Per scegliere il monopattino elettrico più giusto, bisogna prendere in considerazione diversi fattori:

  • l'uso che se ne vuole fare;
  • le proprie abilità e caratteristiche fisiche;
  • le caratteristiche del mezzo, che devono adattarsi alle nostre esigenze;
  • quanta strada si deve percorrere;
  • quanto si vuole spendere.

 

L'uso che se ne vuole fare

Per prima cosa, devi avere ben chiaro l'uso che ne vuoi fare: vuoi un mezzo da utilizzare per andare a passeggio nei weekend oppure da utilizzare per andare e venire dal lavoro? Se devi farne un utilizzo occasionale, infatti, puoi puntare su modelli più economici e meno sofisticati; se, invece, lo devi usare tutti i giorni, è meglio puntare su qualcosa di più costoso e resistente.

 

Le proprie abilità

Prima di scegliere il tuo monopattino elettrico, prendi in considerazione le tue abilità. Quanto sei bravo a stare in equilibrio su un mezzo di questo tipo? Se non sei tanto in gamba, infatti, puoi optare per dei monopattini elettrici a tre ruote, perfetti anche per i principianti.

Pensa che alcuni modelli di monociclo montano addirittura il sellino!

 

Le caratteristiche del mezzo

Un buon monopattino elettrico deve avere determinate caratteristiche, sia per quanto riguarda la potenza del motore sia per quanto riguarda la robustezza della struttura. Se lavori in un ufficio, ad esempio, potresti volere un monopattino elettrico pieghevole, che puoi portare ovunque, mentre se devi percorrere un tratto piuttosto lungo potrebbe servirti un monociclo con un'autonomia più elevata che abbia anche delle funzioni di risparmio energetico.

 

Quanta strada si deve percorrere

Prima di scegliere il tuo monopattino elettrico, considera attentamente quanta strada può percorrere con una sola carica, e se i valori specificati sono compatibili col percorso che prevedi di seguire.

 

Quanto si vuole spendere?

Un'altra cosa importante da decidere, quando si considera l'acquisto di un mezzo di questo tipo, è il budget, che non deve essere per forza elevato ma deve prevedere una cifra che consenta di acquistare un prodotto di buona qualità.
​​​​​​​

Monopattino elettrico: caratteristiche tecniche

Ora che ti sei fatto un'idea più precisa di quello che ti aspetti dal tuo monopattino elettrico, parliamo delle caratteristiche tecniche che deve avere un monopattino elettrico di qualità. In generale, un mezzo di questo tipo deve:

  • essere stabile e compatto;
  • essere abbastanza veloce;
  • essere realizzato con materiali di qualità;
  • essere comodo da usare e trasportare;
  • montare un buon tipo di freno;
  • essere in grado di affrontare tutti i terreni.

 

Dimensioni e peso

Partiamo dalle dimensioni. Un buon monopattino elettrico deve avere dimensioni tali da garantirgli una buona stabilità senza risultare troppo ingombrante. Se lo devi utilizzare per andare e venire dal lavoro, e magari devi anche salire sui mezzi pubblici, la scelta migliore è un monopattino elettrico pieghevole, così che tu possa trasportarlo facilmente, se ce ne fosse necessità.

Stesso discorso per il peso. Solitamente i monopattini elettrici sono piuttosto leggeri e non pesano mai più di 15 kg, specialmente se si tratta di mezzi pieghevoli.

 

Materiali

I materiali con cui è realizzato un monopattino elettrico devono garantire che il mezzo sia leggero e robusto allo stesso tempo. Uno dei più utilizzati per la realizzazione del telaio è la lega di alluminio, che coniuga alla perfezione queste due caratteristiche. Da non scartare anche i monopattini in plastica e poliuretano, purché siano sufficientemente spessi.

 

Autonomia

Un fattore fondamentale da prendere in considerazione è l'autonomia, che varia da modello a modello ma, in linea di massima, si attesta sui 15 km o 40 minuti di corsa, anche se alcuni monopattini possono arrivare fino a 80. Almeno in linea teorica. In pratica bisogna tenere conto dell'andatura effettiva del mezzo, del peso di chi ci sta sopra e delle condizioni atmosferiche; tutti fattori che possono portare la batteria a scaricarsi più velocemente.

Per quanto riguarda la batteria, bisogna anche prendere in considerazione il tempo di carica, per capire dopo quanto tempo ti sarà possibile ripartire con il tuo monopattino. Un buon mezzo è quello che offre un buon bilanciamento tra l'autonomia delle batterie e il tempo di ricarica.

 

Potenza del motore

Quando si considera l'acquisto di un veicolo di questo tipo, la potenza del motore è un fattore fondamentale da prendere in considerazione. Un monopattino elettrico per adulti dovrebbe avere un motore con una potenza di almeno 800 - 1000 Watt.

Peso massimo sostenuto

Un fattore che va di pari passo con la potenza del motore. Più potente è il motore, maggiore è il peso che può sostenere il monopattino elettrico.

In generale, un veicolo di questo tipo può trasportare pesi che vanno dai 50 kg dei modelli più piccoli ed economici ai 250 kg dei modelli più robusti.

 

Velocità

Un monopattino elettrico omologato per andare anche su strada può raggiungere velocità piuttosto elevate per un mezzo di questo tipo, che si aggirano attorno ai 20/30 km orari. Per determinare la qualità di un monopattino, non basta conoscere la velocità massima che può raggiungere, ma anche se sono presenti diverse impostazioni di velocità, che consentano di mantenere una buona accelerazione e risparmiare batteria, se l'occasione lo richiede.

 

Freni

Un monopattino elettrico di buona qualità deve montare i freni a disco almeno su una delle due ruote (preferibilmente quella posteriore). Alcuni modelli più costosi potrebbero montarli anche sulla ruota anteriore.

 

Manubrio e pedana

Il manubrio deve essere di buona fattura, regolabile in altezza, e dotato di impugnature ergonomiche. Anche la pedana, cioè la base su cui si appoggiano i piedi, deve essere non solo comoda, ma anche solida e resistente agli urti.

Per quanto riguarda l'estetica, la pedana può montare delle luci a LED che non solo rendono il monopattino elettrico visibile anche di sera, ma lo rendono anche più bello sotto il profilo estetico.

 

Sospensione

Per rendere gli spostamenti più confortevoli e consentire al mezzo di assorbire meglio gli urti, alcuni modelli di monopattino elettrico sono dotati di sospensioni e montano ammortizzatori sia anteriori che posteriori.

 

Prezzo

I prezzi dei monopattini elettrici per adulti sono estremamente vari. A concorrere alla formazione del costo di questi veicoli sono diversi fattori:

  • tipologia del mezzo;
  • potenza;
  • tecnologia che utilizzano;
  • se sono o meno adatti a un uso professionale;
  • autonomia;
  • se funzionano o meno con la pioggia.

Sebbene un modello economico abbia un costo inferiore ai 100 euro, per essere sicuri di acquistare un buon prodotto si dovrebbe mettere in conto una spesa di almeno 200 o 300 euro.

 

Cosa dice la legge?


Hai finalmente acquistato il tuo monopattino elettrico e non vedi l'ora di saltarci sopra e andare a farti un giro? Beh, ti consigliamo di frenare l'entusiasmo. Prima che tu parta, vogliamo darti qualche informazione su quello che dice la legge in merito a questi mezzi di trasporto.

 

Il Codice della Strada

Secondo l'Articolo 190, comma 8 del Codice della Strada, i monopattini elettrici rientrano nella categoria degli acceleratori di andatura. Questo cosa vuol dire? Vuol dire che questi mezzi, non avendo una precisa collocazione all'interno del Codice, non possono circolare su strade pubbliche, marciapiedi o piste ciclabili, ma solo in aree private.

 

Quindi non posso andare per strada con il mio monopattino?


Secondo il D.M.277 del 02/05/2001, se i monopattini elettrici hanno una velocità massima che non supera i 6 chilometri orari, la risposta è no.

Se, invece, un monopattino è in grado di superare i 6 chilometri orari, viene equiparato ai ciclomotori e può circolare su strada. Purché, ovviamente, si rispettino gli obblighi di legge, che comprendono:

  • omologazione;
  • pagamento del bollo;
  • stipula di una polizza assicurativa.

Quando vai per strada, poi , devi anche ricordarti di rispettare le norme di sicurezza più elementari, indossando tutte le protezioni del caso, in particolare il casco.

 

È difficile e costoso fare tutto questo?

In realtà si tratta di procedimenti piuttosto semplici. Accertati di acquistare il monopattino elettrico da un rivenditore di fiducia e portalo in un centro autorizzato per il collaudo, così da ottenere l'omologazione, con tanto di targa e libretto di circolazione.

Una volta omologato il tuo monopattino, non ti resta che pagare il bollo: essendo un mezzo di trasporto elettrico, avrà un costo davvero basso (intorno ai 20 euro, ed è gratuito per i primi 5 anni); e stipulare una polizza assicurativa ad hoc.Anche in questo caso, la spesa è piuttosto contenuta e non dovrebbe superare i 50 euro all'anno.

Bene, la nostra guida è terminata. Speriamo che ora tu abbia le idee più chiare in merito al mondo dei monopattini elettrici per adulti. Buon divertimento!



Qualità garantita
soddisfatti o rimborsati
Pagamento sicuro
diverse modalità disponibili